Altripiani

Chi dorme non piglia pesci?

Chi dorme non piglia pesci?
Direi proprio il contrario, sapete che mangiate di pesce in questo periodo…

È arrivato l’autunno nel frattempo.

C’è stato un po’ di silenzio, doveroso quando si crede in quello che si fa e si ha bisogno di riflettere, prendere nuove decisioni e fare quindi delle scelte consapevoli sui prossimi passi da compiere.
Nei mesi estivi siamo stati principalmente tra la pietra d’Istria della costa est dell’Istria in Croazia e tra la roccia Dolomia delle Pale di San Martino in Trentino. Due ottimi ambienti per continuare a sentirsi in forma, leggeri, ma soprattutto documentarsi.

La nostra libreria si è arricchita di libri e alcune carte geografiche, abbiamo iniziato ad immaginarci le prossime avventure. La tendenza è sempre quella di vedersi proiettati molto lontani.
Facile, grossolano errore dovuto alla velocità di spostamenti e alle troppe immagini da cui veniamo travolti ogni giorno. Noi vogliamo andare a scoprire anche quello che sta dietro l’angolo, documentarlo, raccontarvelo e magari invogliarvi ad andare a conoscerlo.

Abbiamo iniziato a buttare su carta le idee.
Ne abbiamo discusso con alcuni amici e collaboratori del progetto. Sono piaciute. Perciò per i prossimi 12 mesi cammineremo comodi e caldi come sempre tra altipiani e culture.
Vi faremo conoscere storie “non così lontane…”, salteremo su e giù da alcuni treni, treni composti da un solo vagone, spesso più lenti di una bicicletta e che percorrono rotaie datate.
Ci saranno approfondimenti sul cibo, entreremo in contatto con persone pronte a svelarci i trucchi della loro cucina tradizionale. Nasceranno nuove amicizie e l’archivio di immagini ed emozioni sarà ancora più grande.

Saremo prima ad est e poi ad ovest.
Non vogliamo ancora svelarvi nulla, ma puntiamo a spazi dove il tempo si allunga e le memorie sono diverse, le relazioni umane e i segreti si sanno ancora mantenere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *